Inquadra e scatta

La voglia di riappassionarmi alla fotografia mi è venuta nel periodo invernale, a cavallo tra il 2014 e il 2015…magari, mi sono detto, con i primi stipendi mi compro una bella attrezzatura…

Così, dopo attente ricerche di mercato, confronti tecnici, scelte di stile e gusto, vengo a sapere della Nikon D7200, top di gamma tra le apsc, ma dopo mesi di appostamento la dolente nota casca tra capo e collo. Infatti il prezzo abbastanza proibitivo (1500€ con obiettivo kit) mi fa slittare sulla sua precedente versione, la D7100, una signora macchina. Attendo invano la calata dei prezzi per l’uscita del nuovo modello, ma senza perdermi d’animo, fino a quando non trovo un’offerta: abbinando il corpo ad un obiettivo Sigma 17-50 f2.8, e prendendo pure una Fuji x100s, strappo un prezzaccio che ha dato il via al risorgere di questo hobby che giaceva sopito dentro di me.

DSC_0221

La prima uscita e stata con il mitico Bando, orma da anni immerso nella fotografia, ahimè però Canonista convinto. Dopo scatti a caso dal terrazzo ci siamo diretti a Travalle dove ho capito quanto sia coinvolgente riprendere i paesaggi. Stanno lì fermi, non parlano, non ti criticano, ti danno il tempo di riflettere senza l’angoscia di dover scattare con settaggi a caso perché dettati dalla fretta. A dire il vero la prima uscita della D7100 era stata in quel di viale Togliatti a Sesto F.no dove la mia Jessica aveva avuto la pazienza di starmi dietro nei miei vari spippolamenti (quelle foto sono state apprezzate da tutti tranne che da lei).

E così via, la mostra dei fiori, una domenica a farmi gli aerei in fondo alla pista di Peretola, una pomeriggio sono stato all’oasi del Parco della Piana, un giorno a Certaldo in occasione di un “viaggio di laurea”…e a proposito di laurea, la prima vera sfacchinata è stata proprio per la laurea del mio amore che si è beccata un servizio completo con backstage, discussione, foto di gruppo, foto da sola, insieme agli amici di biblioteca, con quelli dell’università, i genitori, i genitori con i nonni, i nonni con gli zii, la cena, il taglio della torta e lo stappo dello spumante…a fine serata ero veramente cotto, complici anche le bignoline per merenda e la gustosissima cena.

DSC_0696

I curiosi possono andare a vedersi qualche album sul mio profilo facebook, oppure ripercorrere le mie evoluzioni fotografiche su Flickr; altrimenti mi trovare su JuzaPhoto con una stretta selezione.

Parco della Piana

Ed ora il prossimo appuntamento con la fotografia sarà Sesto Danza 2015, la manifestazione di ballo a cura della Società per la Biblioteca Circolante presso la Biblioteca E. Ragionieri di Sesto Fiorentino. La tradizione mi vede fotografo ufficiale, ma sostituirò la Finepix del babbo con la mia D7100.

Annunci

Informazioni su niccozan88

Studente-dottore chimico, spippolatore del web, karateka, compagno, amante della natura, neofita della fotografia
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...