NEMMENO A CSI…

MADRID, 15 maggio – Una banca spagnola è entrata di nuovo in possesso di una casa e l’ha messa all’asta senza sapere che all’interno c’era ancora il corpo dell’ex proprietaria, che non aveva pagato le rate del mutuo.
Lo ha riferito oggi il quotidiano spagnolo El Pais. Secondo quanto riferito da El Pais, il corpo — che si è conservato grazie all’aria salata nella cittadina costiera di Roses dopo una morte avvenuta apparentemente per causa naturali — è stato scoperto da Jorge Giro, che è entrato nell’abitazione per la prima volta, sabato scorso dopo averla acquistata all’asta.
La donna morta, che secondo i vicini non godeva di buona salute ed era spesso fuori casa per andare a fare visita ai parenti a Madrid, aveva smesso di pagare le rate del mutuo sei anni fa.
La banca non aveva fatto un sopralluogo nell’immobile prima di metterla in vendita.
Annunci

Informazioni su niccozan88

Studente-dottore chimico, spippolatore del web, karateka, compagno, amante della natura, neofita della fotografia
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...